Quale padella scegliere per crepes e piadine

Quale padella scegliere per crepes e piadine

Quando si tratta di cucinare crepes e piadine, la scelta della padella giusta può fare la differenza. Le crepes e le piadine richiedono una superficie antiaderente e di forma piatta, in modo che sia facile girarle e ottenere una cottura uniforme. Vediamo quindi quali caratteristiche cercare quando si seleziona una padella per preparare queste deliziose pietanze.

SUL GRUPPO UFFICIALE TROVERAI TANTI NUOVI CONSIGLI -> ISCRIVITI

1. Dimensioni: La dimensione della padella dipende dalle dimensioni delle crepes o delle piadine che desideri preparare. Per crepes più piccole o piadine individuali, una padella da 20-25 centimetri di diametro è sufficiente. Se invece desideri crepes o piadine più grandi, cerca una padella da 30 centimetri o più.

Crepes di riso bollose e morbidissime

2. Materiale: Le padelle per crepes e piadine sono disponibili in diversi materiali, tra cui acciaio inossidabile, alluminio e antiaderenti. L’acciaio inossidabile è resistente e può durare a lungo, ma può richiedere più olio o burro per evitare che il cibo si attacchi. Le padelle in alluminio sono leggere e conducono bene il calore, ma potrebbero non essere altrettanto durevoli. Le padelle antiaderenti sono una scelta popolare per crepes e piadine perché richiedono meno grassi e sono facili da pulire. Assicurati di optare per una padella antiaderente di buona qualità, in modo che il rivestimento non si stacchi facilmente nel tempo.

3. Forma: Per crepes e piadine, la forma ideale della padella è piatta e senza bordi rialzati. Ciò consente di stendere facilmente l’impasto in modo uniforme e di girare le crepes o le piadine senza problemi. Le padelle con bordi bassi sono preferibili perché facilitano il passaggio della spatola sotto il cibo e permettono di girarlo agevolmente.

Crepes di riso light alla frutta

4. Manico: Scegli una padella con un manico resistente al calore e comodo da impugnare. I manici in acciaio inossidabile o in silicone sono ottimi perché rimangono freschi al tatto e offrono una presa sicura durante la cottura.

5. Spessore: Una padella spessa e solida può mantenere meglio il calore e distribuirlo in modo uniforme. Ciò assicura una cottura uniforme delle crepes e delle piadine, evitando bruciature o punti caldi.

6. Prezzo: Il costo delle padelle può variare notevolmente. Scegli una padella che si adatti al tuo budget, ma tieni presente che investire in una padella di qualità può offrirti una migliore esperienza di cottura e una maggiore durata nel tempo.

Ricorda che, indipendentemente dalla padella che scegli, è sempre consigliabile seguire le istruzioni di utilizzo e manutenzione del produttore per garantire la massima durata e prestazioni. Se sei interessato alla padella crepiera che utilizzo io è un prodotto della Tognana molto resistente ed adattissimo per crepes e piadine ti lascio il link d’acquisto qui -> https://amzn.to/42WnQjO

In conclusione, per preparare crepes e piadine deliziose, cerca una padella di dimensioni adeguate, con un rivestimento antiaderente di qualità, forma piatta, manico resistente al calore e uno spessore appropriato. Con la padella giusta, potrai goderti crepes e piadine perfette ogni volta che lo desideri. Buon appetito!

SUL GRUPPO UFFICIALE TROVERAI TANTI NUOVI CONSIGLI -> ISCRIVITI

 

Lascia un commento