Tartufini d’avena un dolce light

Tartufini d’avena un dolce light

Ecco una variante dei tartufini d’avena arricchiti con il sapore e la dolcezza delle banane.

Ingredienti:
200 gr di fiocchi d’avena (da tritare)
2 banane molto mature
1/2 cucchiaino di cannella (opzionale)
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di cacao amaro
q.b. frutta secca come nocciole, mandorle o noci
q.b. latte vegetale o acqua (per ammorbidire l’impasto se risultasse duro)
per decorare: cocco grattugiato, cioccolato tritato, noci tritate, farina di mandorle ecc.

Procedimento:
Impasto a mano: In una ciotola grande, schiaccia le banane mature fino a ottenere una consistenza cremosa. Aggiungi i fiocchi d’avena tritati, la cannella (se desiderato) e il sale alle banane schiacciate. Mescola bene fino a ottenere una consistenza omogenea. Aggiungi pure il cucchiaino di cacao impasta bene e metti la ciotola in frigorifero per circa 30 minuti per far raffreddare e indurire l’impasto.

Impasto con frullatore: Versa nel frullatore le banane mature e i fiocchi d’avena fino a ottenere una consistenza cremosa. Aggiungi i fiocchi d’avena, la cannella (se desiderato) e il sale alle banane schiacciate. Frulla il tutto fino a ottenere una consistenza omogenea se l’impasto risultasse asciutto aggiungi un pochino di acqua o di latte vegetale. Aggiungi il cucchiaino di cacao e continua a frullare bene, metti la ciotola in frigorifero per circa 30 minuti per far raffreddare e indurire l’impasto.

Tartufini d'avena un dolce light

Prendi piccole porzioni di impasto sistema al centro una nocciola o una mandorla a tuo piacimento e forma delle palline con le mani. Se l’impasto è troppo appiccicoso, puoi ungerle leggermente le mani con un po’ di olio di cocco o acqua, in caso contrario aggiungi qualche goccia di latte vegetale o acqua.

Tartufini d'avena un dolce light

Rotola i tartufini nelle decorazioni come cocco grattugiato, cioccolato fondente tritato o noci tritate, vanno bene anche fiocchi d’avena interi. Riponi i tartufini d’avena con banana su un vassoio e mettili in frigorifero per almeno un’ora per farli raffreddare e indurire completamente. In questo modo l’avena assorbirà l’acqua e si ammorbidirà bene acquistando gusto e consistenza.

Tartufini d'avena un dolce light
Tartufini d’avena un dolce light

I tartufini d’avena con banana sono pronti da gustare! Puoi conservarli in frigorifero in un contenitore ermetico per alcuni giorni. Sono uno spuntino sano e gustoso, perfetto per soddisfare la voglia di dolce in modo più salutare. Ricetta suggerita e realizzata da Luana Decembrino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *