Pesto di basilico e mandorle senza lattosio

Mattinata produttiva 65 bicchierini di pesto da congelare! 😋😋😋

Deliziate il vostro palato con il nostro irresistibile Pesto di Basilico e Mandorle Senza Lattosio! Questa gustosa e cremosa salsa è la soluzione perfetta per coloro che desiderano godersi il delizioso aroma del basilico senza l’aggiunta di lattosio.

La combinazione fresca e fragrante del basilico, l’aroma delicato delle mandorle tostate e l’olio d’oliva di qualità si uniscono per creare una sinfonia di sapori che faranno danzare le vostre papille gustative. E la cosa migliore? È completamente privo di lattosio!

NON DIMENTICARE DI ISCRIVERTI AL GRUPPO PER NON PERDERE LE NOVITA’ … TI ASPETTO -> ISCRIVITI

Godetevi il nostro Pesto di Basilico e Mandorle Senza Lattosio spalmato sul pane, condito con la pasta o come salsa per esaltare il sapore di carni e verdure. Questa prelibatezza culinaria si adatta perfettamente a ogni occasione, dalla cena in famiglia a un incontro con gli amici.

Lasciatevi avvolgere dal profumo inebriante del basilico e la dolcezza delle mandorle, e scoprite quanto il nostro pesto senza lattosio possa trasformare ogni piatto in un’esperienza culinaria indimenticabile. Buon appetito!

Conosci il basilico a foglia di lattuga -> LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

BASILICO A FOGLIA DI LATTUGA
Eccoti la ricetta classica per preparare un delizioso pesto al basilico fresco con mandorle, parmigiano reggiano senza lattosio, sale e olio extra vergine di oliva:
Ingredienti:
– 80 g di foglie di basilico fresco
– 50 g di mandorle non salate tostate
– 50 g di parmigiano reggiano 40 mesi (facoltativo)
– 1/2 cucchiaino di sale (o a piacere)
– 100 ml di olio extra vergine di oliva o di riso
Istruzioni:
1. Prepara gli ingredienti: lava accuratamente le foglie di basilico e lasciale asciugare bene. Gratta il formaggio grana e tosta leggermente le mandorle in una padella a fuoco medio fino a quando saranno dorati. Lasciale raffreddare.
2. Tradizionalmente, il pesto viene preparato con un mortaio e pestello, ma per una versione più veloce e pratica, puoi utilizzare un frullatore o un robot da cucina. In questo caso, assicurati che la lama del frullatore sia affilata per ottenere una consistenza cremosa.
3. Metti nel frullatore le foglie di basilico, le mandorle tostate, il formaggio grana grattugiato e il sale.
4. Avvia il frullatore a bassa velocità e inizia a versare l’olio extra vergine di oliva a filo. Continua a frullare fino a ottenere una salsa omogenea e cremosa. Se necessario, puoi aggiungere un po’ più di olio per raggiungere la consistenza desiderata.
Pesto di basilico e mandorle senza lattosio
Pesto di basilico e mandorle senza lattosio
5. Assaggia il pesto e, se necessario, aggiusta il sale a tuo gusto.
6. Una volta pronto, trasferisci il pesto in un barattolo di vetro pulito e sigillalo con un coperchio. Conserva in frigorifero.
Il pesto fatto in casa è delizioso e versatile. Puoi usarlo come condimento per la pasta, per arricchire zuppe, insalate o anche come spalmabile per crostini. Goditi il tuo pesto fatto in casa!
Esiste una seconda variante che preparo spesso, un pesto al basilico ancora più leggero e delicato ancora più digeribile e gentile qui di seguito ti lascio la mia versione super leggera del pesto al basilico e mandorle senza formaggio: 

**Ingredienti:**
– 50 g di mandorle (preferibilmente senza pelle)
– 50 g di foglie di basilico fresco
– 1/2 cucchiaino di sale
– 80 ml di olio di riso (o olio extravergine di oliva, se preferite)
– Acqua (se necessario)

**Istruzioni:**
1. Iniziate tostando leggermente le mandorle in una padella antiaderente a fuoco medio. Fate attenzione a non bruciarle, poiché potrebbero sviluppare un sapore amaro. Dopo averle tostate, lasciatele raffreddare per qualche minuto.

2. Nel frattempo, lavate accuratamente le foglie di basilico e asciugatele delicatamente con un canovaccio o della carta assorbente.

3. In un mixer o un robot da cucina, aggiungete le mandorle tostate, le foglie di basilico e il sale.

4. Avviate il mixer a velocità media e iniziate a tritare gli ingredienti fino a ottenere una consistenza grossolana.

Pesto di basilico e mandorle senza lattosio
Pesto di basilico e mandorle senza lattosio

5. Man mano che il mixer è in funzione, versate l’olio di riso (o l’olio extravergine di oliva) a filo attraverso il coperchio. Continuate a frullare fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. Se il pesto risulta troppo denso, potete aggiungere un po’ d’acqua, un cucchiaio alla volta, fino a raggiungere la consistenza desiderata.

6. Assaggiate e, se necessario, aggiustate il sale secondo i vostri gusti.

7. Trasferite il Pesto di Basilico e Mandorle Senza Formaggio in un barattolo ermetico e conservatelo in frigorifero. Assicuratevi di coprire la superficie con un sottile strato di olio per preservarne la freschezza.

8. Il pesto può essere utilizzato immediatamente per condire la pasta o qualsiasi altra pietanza a piacere. Si conserva bene per alcuni giorni in frigorifero e può anche essere congelato in porzioni più piccole per un utilizzo futuro.

NON DIMENTICARE DI ISCRIVERTI AL GRUPPO PER NON PERDERE LE NOVITA’ … TI ASPETTO -> ISCRIVITI

tagliatelle di riso al pesto

Godetevi questo Pesto di Basilico e Mandorle Senza Formaggio, un’opzione leggera, gustosa e adatta a chiunque desideri una variante più digeribile del classico pesto. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *